MUSICA PER IL RICEVIMENTO

Ora si entra nel vivo della giornata, gli ospiti si sono accomodati al tavolo e tra una parola e l’altra la prima portata si avvicina. Le soluzioni che vi possiamo proporre per la durata del banchetto sono davvero molteplici, a seconda dei vostri gusti e di ciò che volete regalare ai vostri ospiti e parenti. Se volete dare un’accoglienza e un senso di relax al vostro ricevimento, vi suggeriamo di pensare ad un accompagnamento musicale classico, senza troppo “frastuono” con un quartetto d’archi, un trio con pianoforte, una formazione “acustica” che possa non prevedere l’amplificazione quindi, oppure con un soft jazz e l’intervento di una voce maschile o femminile….il tutto creerà un’atmosfera distesa e pacata in cui poter trascorrere un sereno e disteso momento d’incontro con i vostri cari amici e parenti.

Nel caso invece vogliate una festa animata da musica e ballo, allora vi proponiamo un gruppo musicale di genere diverso dal classico. Ad esempio un gruppo di musica popolare che con i loro canti e balli tradizionali invogliano al canto e al ballo gli astanti. La musica popolare fa parte della nostra tradizione, quindi chiunque “sente” proprio questo genere musicale. Dalla canzone cilentana, alla napoletana, alle varie pizziche e tarante salentine, magari accompagnati dalla ballerina del gruppo, c’è di che divertirsi. In omaggio agli sposi e se lo desiderate anche ai tavoli, la posteggia napoletana che i nostri gruppi di musica popolare offrono come buon augurio.

Oppure se siete più tradizionalisti potete optare per un classico pianobar che va dai 2 ai 5 elementi, con le canzoni attuali che tanto vi piacciono interpretate da voci maschili e feminili, e magari qualche ballo di gruppo per coinvolgere i vostri amici invitati, perchè no?

Un’altra possibilità è la musica rock che non noi puoi avere grazie a delle validissime rock-band o tribute-band che riprodurranno canzoni di rock-band internazionali famose. Spesso per questo motivo, ci vengono richieste da sposi stranieri che sentono più vicina a loro questi generi musicali. Oppure sempre rimanendo in un genere “movimentato” possiamo proporvi il dixieland, un genere musicale in voga ad inizi secolo negli USA, improntato sul jazz, ma con una vena più “divertente” e conviviale, ritornato di gran moda ultimamente.

Tenete presente che in ognuna di queste opzioni è sempre possibile inserire un momento di disco-music con un DJ set, capace di far scatenare i più giovani ma anche i meno giovani, sia all’interno del ricevimento, che come post serata fino al mattino.

Avete visto, quindi quante combinazioni sono possibili, è per questo che siamo sicuri di poter accontentare le vostre richieste a 360 gradi, contattateci e ne parleremo insieme.

Riepilogando:

  • Musica di sottofondo: es. violino-pianoforte, oppure trio con voce (soprano o tenore), trio d’archi (2 violini, violoncello) con pianoforte, con l’aggiunta della voce; smoooth jazz, con diverse combinazioni di strumenti (chitarre, sax, basso, batteria, tastiera, voci femminili o maschili, ecc..).
  • Musica folk: gruppi di musica popolare (5-6 o 7 elementi, composto da chitarre, basso, strumenti solisti, tamorre e percussioni, ballerina, ecc…), comprende la posteggia agli sposi o ai tavoli.
  • Pianobar con animazione: da 2 elementi a band di 4-5-6 elementi per canzoni di musica leggera attuale, con animazione (balli di gruppo e balli vari).
  • Dixieland: musica dixieland, jazz di inizi secolo, con balli movimentati e gradevoli.
  • Musica rock: Rock-band di 5-6 elementi, musica movimentata e ballabile, repertorio da cover band straniere e internazionali